Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Ecco le migliori gomme invernali. Ma meglio vanno e più si rischia (a volte)

Vi faccio una segnalazione al volo che potrebbe sembrare pubblicità, ma non lo è. Riguarda quella che al momento sembra essere la migliore gomma invernale sul mercato: Quattroruote (nella sua edizione straordinaria in edicola da una decina di giorni) e Altroconsumo (grazie a Paoblog per la segnalazione) hanno fatto test che concordano nell'incoronare la Continental Winter Contact TS 850.

Si sapeva che la Continental negli anni è molto cresciuta e ha molto puntato sulle invernali. Quindi per gli esperti non è poi una novità enorme; probabilmente, però, lo sarà per molti normali automobilisti. Che altrettanto probabilmente non saranno sorpresi del fatto che livelli di eccellenza complessivi sono stati raggiunti da un marchio prestigioso come la Michelin, con il modello Alpin. Un passetto più indietro ci sono gli altri produttori premium.

In ogni caso, il livello delle invernali di oggi è generalmente molto migliorato rispetto alle prime versioni, quelle di vent'anni fa. Il rovescio della medaglia è che le gomme, per essere così ben performanti, devono essere sempre più specialistiche. Ciò significa che, quando cambiano le condizioni ambientali, il comportamento della vettura varia in modo più sensibile di quanto siamo abituati. Solo che rischiamo di accorgercene solo quando è troppo tardi: in una situazione di emergenza.

  • Renato58 |

    Non montavo, per ragioni di lavoro, gomme invernali da almeno un decennio. Consigliato dal mio gommista di fiducia (importantissimo!) ho montato Yokohama e le uso dal 9 novembre. Onestamente sono strabiliato, non solo per l’ottimo handling, ma per le prestazioni di comfort e tenuta forse superiori delle Michelin estive di prima fornitura. Per il resto, vale lo stesso ragionamento dei dispositivi elettronici: le leggi della fisica non cambiano. Quindi se fai lo stupido con le invernali fai la stessa fine degli stolti che esagerano al volante sognando di essere miracolati da abs e esp…

  • andrea |

    – questo è il 4° inverno che uso gomme termiche Michelin Alpin 205/55 R 16 (attualmente 46 k km) e vanno ancora bene (testate in Carinzia sulla strada panoramica Nockalm con tornanti ghiacciati);
    – pacifico che l’handling è diverso rispetto alle gomme estive 8ho le differenziate 18 pollici 225/40 ant. 255735 post.)
    – il prossimo anno devo cambiare entrambi i “treni” mazzata colossale prima dell’aumento dell’aliquota IVA (grazie grazie ai politici dissipatori di risorse pubbliche!)

  Post Precedente
Post Successivo