Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Sconti sulle multe, pene più severe: l’umore variabile di legislatore e società civile

Garantisti o forcaioli? Buonisti o spietati? Sono gli eterni dilemmi di una società e in Italia ne sappiamo qualcosa. Anche sulle questioni di sicurezza stradale: spesso si ragiona sull'emozionalità causata da un incidente chiedendo pene severissime e poi magari si trascurano altri illeciti che causano più problemi di cui però si parla poco.

Poche settimane fa, il barometro sembrava andare verso il buonismo. Ma ora l'ultimo sondaggio dell'Aci mostra che ci sono più persone favorevoli a un inasprimento, almeno per quanto riguarda alcol e droga (Scarica Sondaggio ACI-CENSIS su omicidio stradale).

In questo caso, le due cose non sono necessariamente antitetiche: da un lato si parla di infrazioni spesso veniali o vissute come tali, mentre dall'altro parliamo di veri e propri reati.

  • giancar |

    Sono d’accordo a far pagare un 20% in meno rispetto alla sanzione edittale per chi paga la sanzione entro 20 giorni dalla notifica o dalla contestazione.
    Sono d’accordo a diminuire tutte le sanzioni pecuniarie del codice della strada anche di un 50% inserendo però nella normativa i lavori obbligatori a favore dell’ente a cui spettano i proventi per chi non paga le sanzioni.

  Post Precedente
Post Successivo