Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Se le strisce pedonali “offendono” la squadra di calcio

Non sa se riderne o piangerne Paoblog, che mi segnala la notizia delle polemiche montate a Busto Arsizio sul colore passato sull’asfalto per evidenziare gli attraversamenti pedonali. In effetti, stavolta non è la solita stupidaggine già vista, secondo cui il dibattito sul colore si basa su ragioni “politiche” (la sinistra preferisce il rosso, la destra l’azzurro e i leghisti il verde): qui c’è in ballo il calcio, con i colori della gloriosa Pro Patria!
Mi rifiuto di credere che nessuno capisca qual è il vero problema, cioè la visibilità delle strisce. Più probabilmente, chi capisce è maggioranza, ma silenziosa. Così prendono il sopravvento quelli che non capiscono o non vogliono capire e danno fiato alla bocca. Ovviamente, poi, la politica va a ruota. Per un pugno di voti.