Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

In Francia etilometro a bordo obbligatorio da domenica. Anche per gli stranieri

Che ci andiate solo per una gitarella fuori porta in Costa Azzurra o per un grand tour di due settimane per tutto il Paese, ricordatevi di portare con voi in Francia almeno un kit usa-e-getta per misurare il vostro tasso alcolemico: da domenica diventa obbligatorio, anche per gli stranieri (i dettagli potete leggerli nella notizia Ansa che riporto alla fine di questo post).

Una buona cosa o una "boiata" (tanto per parafrasare una frase di moda nel dibattito pubblico di questi giorni sulla riforma del lavoro)? Un po' l'una e un po' l'altra. Da una parte, c'è ancora gente che va sensibilizzata: si stupisce se prima beve e poi becca sanzioni da sballo o causa incidenti. Dall'altra parte, va considerato che gli etilometri non sono mai il massimo dell'affidabilità e, a maggior ragione, non lo sono i kit usa-e-getta.

Soluzioni radicali sono esclusivamente quelle che bloccano il veicolo quando il conducente ha bevuto o – comunque – quando non ha i riflessi a posto. Per un qualsiasi motivo (alcol, droga, stanchezza, farmaci…).

(ANSA) – ROMA, 27 GIU – Mancano pochi giorni all'entrata in
vigore di una nuova disposizione di legge che interessa tutto il
territorio della Francia e coinvolge, quindi, i numerosi
automobilisti e motociclisti italiani che vi si recano o vi
transitano semplicemente. Dal primo luglio sar… obbligatorio
avere a bordo del veicolo un alcol tester omologato (anche
monouso) per l'analisi dell'alito, cos come stabilito dal
decreto dello scorso 28 febbraio.
   Nel periodo tra il primo luglio e il primo novembre –
comunicano le autorit… francesi – gli organi di Polizia potranno
controllare la presenza dell'alcol tester nelle auto e nelle
moto di qualsiasi provenienza, ma la sanzione (11 euro) potr…
essere elevata solo dopo il primo novembre. Il provvedimento,
che mira a ridurre gli incidenti per abuso dell'alcol, dovrebbe
creare – secondo le autorit… – una diversa coscienza in chi si
mette alla guida, stimolando anche l'abitudine all'autoverifica
che non il tasso alcolico nel sangue non superi gli 0,5
milligrammi per litro previsti per legge. (ANSA)

     Y26-MRI
27-GIU-12 17:58 NNN