Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Cinture allacciate anche sul camper e state fuori dalla roulotte. Altro che libertà!

L'oleografia dei comunicati stampa e dei servizi dei giornalisti è sempre quella: uh, che bel senso di libertà danno le vacanze in camper o in roulotte! Io, per carità, non ho nulla contro questa concezione della vita. Anzi, la libertà va proprio goduta. Ma, per favore, ricordiamoci che il camper non è una casa viaggiante sulla quale si può vivere esattamente come nel proprio salotto: quando è in movimento, occorre stare seduti e con le cinture allacciate (anche se nessun agente potrà mai vedervi e quindi multarvi). E la roulotte non dà alcuna protezione di caso d'urto: per accorgersene tragicamente basta una lieva sbandata (possibilissima quando si traina un rimorchio). Se non ci credete, guardate i filmati qui sotto (e considerate che qui la velocità dei crash-test è appena 50 all'ora, che a qualcuno sembra poco pure in città). Se volete approfondire, ecco il comunicato stampa integrale (Scarica DEKRA sicurezza vacanze CrashtestWildhaus2011130711[1])