Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Il Tutor arriva sulla Napoli-Salerno

Pian piano, la Napoli-Salerno inizia a somigliare a un'autostrada: da budello a due corsie strette che a tratti sfiora i panni stesi sui balconi circostanti, una decina d'anni fa è diventato un caotico cantiere (in pratica, un angusto percorso di guerra) che solo ora è in dirittura d'arrivo con le tre corsie larghe. Un paradiso per i "velocisti"? No: tra due settimane accenderanno il Tutor: come informa un comunicato di oggi della Stradale della Campania, saranno messi sotto controllo quattro tratti, due in direzione nord e due in sud. Per un totale, per ora, di una quindicina di chilometri a carreggiata.


Ecco esattamente dove si trovano i portali di rilevazione:

DIREZIONE SUD

KM 25+883 SCAFATI (SA)

KM 30+510 ANGRI (SA)

 

KM 43+382 CAVA DEI TIRRENI(SA)

KM 51+566 SALERNO

 

DIREZIONE NORD

KM 51+ 584 SALERNO

KM 43+ 390 CAVA DEI  TIRRENI  (SA)

 

KM 30+ 640 ANGRI (SA)

KM 25+640 SCAFATI (SA)