Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

A Lecce le poste lanciano l’allarme: indirizzi introvabili. E le notifiche delle multe…

Ieri a Lecce c'è stato un vertice in Prefettura per fare il punto sul disservizio postale. Nelle cronache si è posto l'accento che il recapito è carente perché mancano i postini. Ma, davanti ai microfoni dei giornalisti, un dirigente delle Poste si è lasciato scappare un appello ai cittadini affinché facciano registrare (a chi manda loro corrispondenza abituale come le bollette) il loro esatto indirizzo. Non fatico a credere che il problema sia reale: l'abusivismo edilizio è da decenni pesante da queste parti e non può aver portato caos nell'attribuzione (o non attribuzione) dei numeri civici. E allora immaginiamo i problemi quando bisogna notificare una multa…