Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

La Stradale dopo i suoi 60 anni/2 – Più controlli in Friuli-Venezia Giulia

Ieri il compartimento Polstrada del Friuli-Venezia Giulia ha inviato un comunicato sul modo in cui ha “festeggiato” il 60° anniversario del Corpo: in due giorni, 80 uomini (40 pattuglie) fanno passato al setaccio tutte le autostrade della regione e presidiato molte strade extraurbane, con etilometri e misuratori di velocità.
Devo dire che questi ultimi non hanno dato risultati dissimili rispetto alle altre settimane. A livello di alcol, invece, ben 174 guidatori ebbri sui 220 sottoposti ai test con etilometro. Non è chiaro se i controllati siano stati molti di più (si fanno rapidi test preventivi coi cosiddetti “precursori” e si avvia all’etilometro solo chi risulta positivo), cosa che spiegherebbe l’alta percentuale di ebbri.
Ma è certo che il comunicato può sembrare polemico: si citano le celebrazioni dell’anniversario per far capire che a Trieste e dintorni si è preferito lavorare più sodo del solito per “festeggiare”.