Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Gomme invernali, ultimo giorno per chi le ha “inferiori”. Ma molti le tengono anche d’estate

Oggi scade la “proroga”: chi ha gomme invernali con codice di velocità inferiore a quello riportato dalla carta di circolazione deve far montare le estive, altrimenti è fuorilegge e rischia una multa di 419 euro e il ritiro della carta di circolazione. Attenzione: questo vale solo per la minoranza che ha un codice inferiore, mentre gli altri sono in regola con le invernali anche in estate. E non sono pochi quelli che lo faranno: dai risultati dei controlli della Polizia stradale, emerge che persino al Sud (dove non è che le gomme invernali siano diffusissime, nemmeno in stagione) si arriva a quote del 5-10%.Ecco qui le cifre complete: pag Presentazione Vacanze Sicure 14.05.14 (3) .

Lo stratosferico 66% della Val d’Aosta è giustificato dal fatto che molti abitanti del luogo vanno in alta montagna anche d’estate e lì possono sempre trovare condizioni meteo avverse. Ma per il resto è davvero poco comprensibile il fatto che così tanti restino con le gomme invernali anche quando fa caldo, perché questi dati si riferiscono a controlli fatti sulla grande viabilità, quindi in buona parte tra auto di chi si mette in viaggio e non di chi va semplicemente ad accompagnare i figli a scuola dietro l’angolo. Il punto sta proprio qui: se è giustificabile che chi percorre solo pochi chilometri al giorno senza superare i 50 all’ora trovi comodo evitare il cambio gomme, è assurdo che chi fa un uso dell’auto anche fuori città sia tanto pigro da sfruttare le pieghe delle norme per tenersi le invernali.

Esponendosi così a maggior consumo di gomme, frenata più lunga e handling peggiore.

  • Riccardo |

    grazie per la preziosa info.

  • Maurizio Caprino |

    No, giuridicamente il limite è 1,6 per tutti. Dal punto di vista della sicurezza vera, è sempre bene non scendere sotto i 3.

  • Riccardo |

    E’ vero; però io so che le gomme invernali, quando l’altezza del battistrada scende sotto i 4mm, non possono più essere utilizzate al contrario di quelle “estive” (il cui limite mi pare sia 2mm), ovviamente nel periodo invernale…
    buttare via delle gomme, costose, con le quali posso fare ancora dei chilometri diventa alquanto seccante… no?

  Post Precedente
Post Successivo