Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Nebbia fitta – Meglio avere le torce a vento

Torna la nebbia. Più o meno sempre nelle stesse zone, come sentite dai bollettini radiofonici sul traffico (anche se qualche dubbio viene: pensate mercoledì scorso che Onda Verde dava notizia di pioggia su tutto il tratto lombardo della A7, dove invece c'era una giornata quasi estiva dopo una decina di giorni di grigio-padano ininterrotto). Proprio perché le zone più a rischio sono sempre quelle, vi segnalo un consiglio di Girolamo Simonato: se viaggiate spesso in queste zone, compratevi anche alcune torce a vento, come quelle delle pattuglia di polizia.

Infatti, spesso con la nebbia fitta le luci del veicolo e i giubbini riflettenti non bastano per essere visti a distanza. Così, se siete costretti a fermarvi (per guasti, impossibilità di vedere o incidenti anche altrui), dovete fare in modo da poter essere visti il più possibile da lontano. E di certo piazzare un triangolo qualche centinaio di metri prima fa ridere i polli: meglio una torcia a vento. Sperando che chi sopraggiunge abbia il cervello un minimo acceso. 

  • zebra1864 |

    Sconsiglio di acquistare torce a vento rotonde in quanto con lo spostamento d’aria causato in particolare dai tir potrebbero rotolare vicino al veicolo e provocare un incendio magari partendo da un pneumatico.
    Consiglio particolare prudenza in caso di veicoli a benzina le torce in quel caso vanno posizionate a debita distanza.
    Ultimo consiglio rivolgere sempre la fiamma a monte del traffico in modo che lo spostamento d’aria provocato dai veicoli non venga spinto contro la torcia così facendo si triplica il tempo di durata della stessa.

  • claudio |

    Con Google risultano diversi riferimenti, soprattutto cererie.

  • Paoblog |

    L’idea delle torce a vento non è male, meglio essere pronti al peggio, tuttavia facendo una breve ricerca sul web difatto non si trovano riferimenti. Quindi se uno volesse acquistarle dove deve andare?
    *
    Oggigiorno chiudono i classici autoricambi, dove di fatto si trovava di tutto ed aprono gli Iper o i vari Brico & c. dove si trovano sempre le stesse cose e dove il personale cade dalle nuvole se “esci dal seminato”

  Post Precedente
Post Successivo