Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

I vigili spendono milioni in più per cercare i proprietari: colpa degli archivi-doppione

Voi che cosa fareste con un milione di euro in tempi di tagli ai bilanci e spending review? Se foste un sindaco, bacereste per terra e trovereste subito una destinazione utile di questi fondi. Giuliano Pisapia, invece, no: poco prima di Capodanno, ha deciso di spenderli per "rinnovare l'abbonamento" agli archivi della Motorizzazione per il 2013, quando il Codice della strada stabilisce che ci si debba avvalere del Pra. Capiamoci bene: il povero Pisapia ha fatto come buona parte dei sindaci italiani e ciò che ha fatto è assolutamente necessario: gli archivi del Pra non possono essere aggiornati come quelli della Motorizzazione (che già soffrono di qualche ritardo…proprio dei Comuni). Lo afferma nero su bianco anche la delibera di Giunta con cui la convensione è stata rinnovata (Scarica Abbonamento Archivio DTT 2013).

Moltiplicate il milione speso da Milano per qualche migliaio di Comuni che fanno altrettanto e rendetevi conto che non parliamo di bruscolini.

E allora è il caso di spiegare come mai tutto ciò accade.

Non è una questione di Pra che non funziona e di Motorizzazione più efficiente. Più semplicemente, l'assetto burocratico italiano prevede che certe cose (cambi di residenza) si comunichino alla Motorizzazione, certe altre (demolizione) al Pra e certe altre ancora (passaggi di proprietà) a entrambi. Un assetto poco razionale, che però è andato fondamentalmente bene e entrambe le amministrazioni perché ha consentito a ciascuna di mantenere la sua fetta di potere (o di ragione di esistere). Il conto arriva a cittadini e Comuni. Possiamo ancora permetterci di pagarlo?

Non sto ipotizzando di sopprimere una delle due amministrazioni: inutile nascondere che sarebbe un bagno di sangue dal punto di vista occupazionale. Però si può pensare a un'unificazione, eliminando certe duplicazioni e destinando personale in esubero a rinforzare settori sguarniti. E pazienza se non ci sono abbastanza specializzazioni per coprire quei settori: in vista di risparmi, si può anche investire qualcosa nella riqualificazione delle persone da spostare.

Ora chissà

  • flori2 |

    Informatizzare

  Post Precedente
Post Successivo