Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Il ministero fa lo sconto sui ricorsi

Nove mesi di applicazione e già due modifiche: la tassa sui ricorsi al giudice di pace introdotta a gennaio è stata già applicata con tre importi diversi. Semplificando un po' di dettagli, si è partiti a gennaio da 38 euro, per salire a 41 ad agosto e scendere ora a 33, come ha scoperto SicurAUTO.it (http://www.sicurauto.it/codice-della-strada/news/niente-marca-da-bollo-per-i-ricorsi-al-giudice-di-pace-il-ministero-chiarisce-ma-in-ritardo.html). Probabilmente è stata una scoperta fortunosa: la novità non è contenuta in una legge, ma in una circolare ministeriale che dopo nove mesi di silenzio fornisce un'interpretazione non divulgata al pubblico, secondo cui gli otto euro di supplemento da versare in marche da bollo non sono dovuti. Ora ci si augura che questa interpretazione non sia smentita da ulteriori modifiche ed elaborazioni.