Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Roma rateizza le multe. Sul web!

Evviva! Giusto in concomitanza con l'ennesima denuncia di Report sulla miopia della Pubblica amministrazione nel pretendere di far pagare bolli e multe arretrati e infondati, il Comune di Roma annuncia la possibilità di rateizzare le multe comminate dal 1° gennaio 2005 in poi (per quelle precedenti c'è la sanatoria, in scadenza il 15 maggio). Certo, è un diritto dei cittadini, quindi non ci sarebbe nulla di trascendentale. E invece qualcosa di rivoluzionario c'è: il fatto che non sia più obbligatorio andare a fare la coda tra cittadini imbufaliti nel solito ufficio dei vigili, come si è visto a Report. Basta – stando agli annunci (e grazie a Francesco Matera per avermeli segnalati) – basta andare sul portale del Comune di Roma e poi spedire per fax la copia di un proprio documento di riconoscimento. Speriamo funzioni davvero.