Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Multe ai semafori/2 – Come passare col rosso e salvarsi

Una delle critiche più aspre contro i rilevatori automatici di passaggio col rosso è il fatto che addirittura funzionerebbero in modo contrario al Codice della strada. Mi spiego. Per garantire che venga punito chi effettivamente passa col rosso, tutti questi apparecchi devono documentare (con due foto o un filmato) che il trasgressore ha oltrepassato non solo la striscia di arresto, ma anche il centro del'incrocio (altrimenti l'unica infrazione riscontrabile sarebbe il mancato rispetto della striscia d'arresto, che è molto più lieve e peraltro non è accertabile con questi rilevatori, che sono omologati per certificare in automatico il solo passaggio col rosso).

Di fronte a questa situazione, ho più volte consigliato di fermarsi anche dopo il semaforo, ma di fermarsi comunque, in modo da non essere ripresi mentre si è al centro dell'incrocio e quindi salvarsi dalla multa. Mi hanno obiettato che però il Codice della strada impone a chi passa col giallo di sgomberare subito l'incrocio, se la prudenza applicata al caso singolo lo consente (articolo 41, comma 10 del Codice della strada). Ribatto che però qui le persone passano col rosso (altrimenti i rilevatori non farebbero alcuna foto o filmato), situazione nella quale non va applicato il comma 10, ma l'11, che non impone di sgombrare e quindi è compatibile con il mio consiglio. Mi si controreplica che però chi si trova in questa situazione spesso è convinto di essere passato col giallo e quindi pensa di dover sgombrare. Dico che comunque resta il fatto che se vi fermate anche dopo la striscia non vi beccano. Non siete ancora convinti? Pensate che ciò potrebbe portare a farvi tamponare? Sì, ma solo se davvero avete qualcuno che vi segue da vicino: lo si capisce dalla sentenza della Cassazione che vi ho citato nel post precedente, da cui si desume che se c'è il pericolo CONCRETO E IMMEDIATO di essere tamponato si può anche completare l'attraversamento dell'incrocio col rosso.

  • Maurizio Caprino |

    Solo una multa di 41 euro.

  • Palmisano giuseppe |

    salve vorrei una risposta mi sono fermato subito dopo il semaforo rosso molto prima dell incrocio non sulle striscie pedonali….senza intralciare traffico tutto pracedeva senza alcun problema cosa rischio ????? grazie

  • Maurizio Caprino |

    @Pino Quercia: il superamento della striscia d’arresto non è previsto dall’articolo 201 del Codice della strada tra le infrazioni rilevabili con apparecchi automatici. Infatti gli apparecchi sono omologati dal ministero delle Infrastrutture esclusivamente per sanzionare il passaggio col rosso, non il semplice superamento della striscia.

  • Pino Quercia |

    Gent.mo Sig. Maurizio, ho letto il Suo commento e le porto la mia testimonianza.Il giorno 01/08/2012, in località Badile(Mi),sono passato mentre scattava il semaforo rosso e mi sono fermato subito dopo la linea di arresto, finendo sulle strisce pedonali.risultato: Foto,multa di 50 Euro e 2 punti sulla patente.Dove è scritto che fermandosi oltre la linea di arresto non si è rilevati?E’ contestabile questa multa?Grazie in anticipo per la risposta.
    Pino Quercia

  • giancar |

    Siamo alle solite, sicurezza a 360 gradi, apparecchiature che sbagliano, una manciata di foto con rilievi errati bastano a mettere alla gogna tutte le apparecchiature di rilievo e tutti coloro che le usano. La parola truffa usata come l’aria fresca, il processo breve sbandierato a sproposito anche perché se passerà questa sciagurata norma gli eventuali processi, in assenza di class action, dureranno pochissimo.
    Mi domando come può sbagliare un apparecchio se per validare un rilievo l’organo accertatore deve vedere nella prima foto, l’auto posta prima della linea di arresto con la luce semaforica già rossa e nella seconda la stessa auto che ha superato il centro dell’incrocio?
    E come è possibile che l’automobilista può avere l’impressione di essere passato con il giallo quando la linea di arresto è posta sempre 4 – 5 metri prima della lanterna semaforica.
    Bene dice Caprino quanto afferma che basta fermarsi anche qualche metro dopo la linea di arresto e la mula non arriva e non arriverà mai.
    Chi dice il contrario forse vuole dimostrare l’indimostrabile ma allora dovrebbe dire perché lo vuole dimostrare !

  Post Precedente
Post Successivo