Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Omicidio volontario? Per i pirati della strada non regge

Come volevasi dimostrare. Condannare un pirata della strada per omicidio volontario anziché colposo giuridicamente non regge, almeno con le attuali norme. Il giudice di Roma che aveva provato a sovvertire le cose per Stefano Lucidi (che in via Nomentana investi mortalmente due fidanzati e scappò) si è visto ribaltare la sua sentenza in appello. Per questo l'Associazione nazionale familiari vittime della strada ha protestato, come potete leggere qui sotto.

Scarica Omicidio volontario derubricato in appello