Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Fannulloni? No, si è rotto l’Autovelox e non ce n’è uno di riserva

Per tutta la prima settimana di questo mese, su un’importante autostrada che è sempre sui giornali per i lavori in corso, non si è fatto un solo controllo di velocità in corrispondenza dei cantieri fra i tre programmati in una certa provincia. Non vi svelo né l’autostrada né la località, perché sono informazioni che mi sono arrivate per mero errore e non voglio far crocifiggere nessuno. E poi mi sembra ingeneroso verso chi quei controlli non li ha fatti: dai documenti che ho letto, risulta che non li ha potuti fare. Perché? L’Autovelox non funzionava.

Possibile che in un’intera provincia non se ne trovasse un altro efficiente? In fondo, da un paio d’anni la Polizia stradale punta molto sui controlli in corrispondenza dei cantieri, anche perché i casi di operai travolti da veicoli in transito non sono stati pochi. Evidentemente, con i "tagli agli sprechi" nei bilanci pubblici, non ci sono abbastanza risorse finanziarie per acquisto e manutenzione oppure umane per spostare un apparecchio da un reparto a un altro. Un’altra notizia per il ministro Brunetta.