Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

L’obbligo di gomme invernali scade giusto ora che fa freddo. Si può continuare a usarle, ma…

Da domani tornerà ad essere legale circolare con le sole gomme estive sui tanti tratti stradali in lui ente proprietario impone gomme invernali o catene a bordo: usciamo dal periodo per il quale la direttiva ministeriale in materia presume che faccia freddo. Ma il meteo non ubbidisce alle norme e così proprio da oggi ha deciso che debba tornare a fare freddo, dopo un mese abbondante in cui buona parte d'Italia viaggiava di giorno sui 20 gradi e più. Cioè proprio sulle temperature alle quali le gomme invernali aggiungono al loro difetto di tutto l'anno (la minor sensibilità di guida) la maggior usura e la peggior frenata:

Confronto-spazio-frenata

Nell'impossibilità di fare monta-e-smonta come se fossimo in un rally, un compromesso decente è rimettere le estive quando si vede che le temperature si alzano con una certa stabilità, tenendo le catene nel bagagliaio (per chi le ha e sa davvero come montarle perché si è allenato a farlo).

In ogni caso, va chiarito che da domani non scatta alcun divieto di circolare con gomme invernali. Nemmeno per chi le ha con un codice di velocità inferiore a quello riportato sulla carta di circolazione: una recente circolare ministeriale, per quanto criptica, ha autorizzato la circolazione fino al 15 maggio anche in questi casi prima soggetti al divieto.

Dunque, diffidate da alcune mail e annunci pubblicitari che giocano sull'equivoco, facendo capire che scatta un divieto: potete circolare comunque, nella peggiore delle ipotesi, per almeno un mese. Fermo restando che, se farà caldo, sicurezza ed economia consigliano di rimettere le estive. Anche certi articoli apparsi in questi giorni non aiutano: riprendono un comunicato di Assogomma che è corretto, ma per renderlo più accattivante da leggere nella parte iniziale (come spesso dobbiamo fare noi giornalisti) mettono frasi sbagliate. Succede ogni giorno nelle redazioni, quando si parla di cose tecniche: nessuno è specializzato e nessuno ha tempo per capire davvero le questioni, perché serve solo che si riempiano le pagine.

  • Hogiàdato |

    Mi sembra che da più parti si dicano inesattezze e/o castronerie: sono d’accordo sull’uso delle gomme appropriate alla stagione (ovviamente), ed è vero che le gomme invernali hanno solitamente un codice di velocità inferiore a quello delle estive, ma spesso sono indicate sulla carta di circolazione esattamente con tale codice. Visto che la sola prescrizione del “libretto” è relativa all’accoppiata codice M+S e codice velocità, MA NON AL PERIODO D’USO delle gomme, se uno si trova in tali condizioni NON PUO’ essere sanzionato, visto che le gomme invernali sono un’ALTERNATIVA lecita.
    Visto che mi trovo (come penso molti) ad aver montate (e su tutte le 3 auto di famiglia!) 4 gomme invernali al limite del loro utilizzo stagionale (il battistrada coincide col segnale d’usura per uso invernale, ma ci sono ancora 2-3 mm per arrivare a quello di uso “normale”), ovviamente ho optato per “finire” le gomme e rimandare l’acquisto di nuove gomme (estive o invernali dipenderà da quando farò il cambio).

  • Domenico |

    Scusate e in contravvenzione a quale art. si sanziona?
    78, 79 o altro?
    http://www.mit.gov.it/mit/mop_all.php?p_id=13905
    http://www.provincia.udine.it/muoversi/motorizzazionecivile/servizitecniciveicoli/cosafareper/Documents/circ_2014_01_17.pdf
    http://www.vigileamico.it/cdv/h019.php
    [risponde Maurizio Caprino] Articolo 78

  • Riccardo |

    @fiori2
    certo… e proprio per questo che devono essere poi cambiate quando non c’è più obbligo… e proprio per questo se tra un mese non verranno cambiate scatta la multa in caso di controllo…

  • flori2 |

    Le gomme invernali possono avere indice di velocità inferiore a quelle sul libretto

  • Riccardo |

    io credo sia disinformazione oltre che terrorismo…
    in realtà, siccome per le gomme invernali era possibile utilizzare delle gomme che avessero il codice di velocità inferiore a quello riportato sulla carta di circolazione, le multe scatterebbero solo per chi ha montato queste gomme, non perchè siano invernali…

  Post Precedente
Post Successivo