Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Accise ancora su, da domani rincarano benzina e gasolio. E l’Antitrust indaga sulle commissioni per il bancomat

Sembra quasi una compensazione. Lo Stato, non è riuscito a trovare quattrini per evitare uno dei tanti aumenti delle accise programmati con le varie manovre finanziarie e così da sabato 1° marzo ce ne beccheremo un altro, l'ennesimo (e anche parzialmente inutile, perché più aumenta la tassazione più calano le vendite e quindi il gettito). Ma ieri lo stesso Stato, tramite l'Antitrust, ha messo "sotto accusa" le commissioni applicate dal sistema bancario sui pagamenti dei carburanti con bancomat: l'importo è uguale ovunque in Italia, quale che sia l'intermediario attraverso cui passa la transazione.

Noi consumatori questo non lo vediamo direttamente: il costo è a carico di chi ci vende il combustibile. Che però poi ovviamente in qualche modo ne terrà conto nel prezzo alla pompa, penalizzando anche chi paga in contanti. Per questo l'Antitrust ipotizza che, se gli intermediari si facessero concorrenza anziché concordare un costo uguale per tutti, ne trarremmo comunque beneficio: qualcuno lo taglierebbe o magari lo azzererebbe del tutto.

Ricordiamoci comunque che sono pochi spiccioli, in confronto alle accise…

  • Paoblog |

    Il post con cui do notizia dell’aumento (irrisorio) delle accise, è incentrato sul fatto che Il Salvagente ha lanciato un titolo folle: +34 cent di accise sul gasolio (e +24 sulla benzina).
    *
    Ho verificato che tutti i siti di informazione hanno pubblicato la notizia, affermando che l’aumento era di 0,24 cent il che non è sbagliato, ma ho il sospetto che molti non abbiano veramente capito che un aumento di 0,0024 €/lt. non è una notizia. Ieri ho fatto il pieno e questo aumento ha inciso di 10 cent su una spesa di circa 63 €. Fossero questi i problemi.
    *
    Tra l’altro ho notato molti commenti di lettori sui vari quotidani online e le espressioni di rabbia verso il Governo e via dicendo. Rabbia non giustificata da un aumento di 0,0024 €; e quindi credo che anche molti lettori si siano persi nei decimali. In effetti ieri al distributore c’era un certo affollamento, superiore a quello che vedo ogni sera rientrando a casa. Io ho fatto il pieno perchè ero quasi in riserva.
    *
    Piuttosto mi arrabbierei per tutte le multe che paghiamo alla UE per la nostra congenita incapacità di adeguarci a norme che per gli altri sono già vecchie e che noi neanche recepiamo, figuriamoci poi se riusciamo ad applicarle.
    *
    Ma è più facile indignarsi 5 minuti per un titolone sul giornale, per poi passare oltre, piuttosto che cercare quell’Informazione che la stampa ufficiale sembra essere incapace di fare.

  Post Precedente
Post Successivo