Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Nuove patenti – Sono ancora documento d’identità e non costano di più. Ma qualcuno fa credere il contrario

No, ai medici proprio non va giù la nuova procedura di rinnovo delle patenti che li costringe ad occuparsi in qualche modo anche della ristampa, inviando in tempo reale alla Motorizzazione la foto dell'interessato e i dati in base ai quali il documento viene riemesso dalla stessa Motorizzazione. Di certo c'è da lavorare di più e ci si è dovuti dotare di nuove attrezzature, che non sempre hanno funzionato bene. Ma dal lamentarsi di questo a sabotare un'operazione che, peraltro, è necessaria per rispettare una direttiva europea ce ne corre. Eppure la sensazione è proprio che qualcuno stia sabotando.

Mi riferisco a chi suggerisce ai cittadini di sfruttare questa finestra temporale in cui è ancora ammessa la vecchia procedura (quella in cui viene mandata a casa dell'interessato solo la pecetta), perché quest'ultima farebbe risparmiare e la nuova patente non sarebbe più un documento d'identità.

Il risparmio non c'è, perché l'esborso totale è invariato (come ho spiegato in questo articolo sul Sole 24 Ore Download EstrazionePdf). Sembra superiore perché ora c'è un versamento in più da effettuare, ma in realtà la stessa cifra prima veniva spesa in marche da bollo. Certo, può aumentare il compenso richiesto dal medico per l'operazione, ma questo – pur legittimo – non rientra nelle nuove tariffe.

Quanto al valore della nuova patente per comprovare la propria identità, non è cambiato assolutamente nulla rispetto alle leggi precedenti. Magari qualcuno fa credere il contrario basandosi sul fatto che non viene più riportato l'indirizzo, ma se è per questo nemmeno le vecchie patenti vengono più aggiornate quando il loro titolare cambia residenza e tutto questo non c'entra col valore del documento ai fini identificativi. Anche perché nemmeno il passaporto riporta la residenza aggiornata e nessuno si è mai sognato di dire che non abbia più valore identificativo (e ci mancherebbe!).

  • regalli giuseppe |

    rifare la patente e’ davvero difficile soprattutto quella speciale gigi

  • Silvio |

    Non costano di piu’???
    Se il ragionamento parte sempre con il preconcetto che tutto ci è dovuto e anche in fretta, posso essere dello stesso pensiero.
    Provate a vedere la procedura tecnica di inserimento e espletamento per un rinnovo di patente con la procedura nuova, poi ne possiamo riparlare…!!! Per il ministero non costa di più, ma per il tempo speso e la professionalità del servizio non si contano i costi, quelli sono dovuti e basta!!! E’ tutto inutile….

  • Marco |

    Stessa scuola guida, stesso medico ecc.rispetto a due mesi fa 5€ in più +6,80=11,80 in più. Poi TUTTE le scuola guida ribadiscono che non vale più come documento di identità

  • Luigi |

    Dimenticavo…la scuola guida ha sottolineato che non vale più come documento d’identità. Apprendere che non è vero è consolante da una parte preoccupante dall’altro. Altre scuola guida hanno ribadito la NON validità come documento di identità

  • Luigi |

    Ho rinnovato la mia patente 1 mese fa. Mia moglie 2 gg fa. La differenza è stata di 5 € in più a cui vanno aggiunti i 6,80€, totale 11,80 € in più. Stessa scuolaguida, stesso medico.

  Post Precedente
Post Successivo