Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Volkswagen cede: richiama i cambi Dsg che restano anche in folle. Ma minimizza il problema

La Volkswagen ha richiamato 2,6 milioni di veicoli in tutto il mondo, Europa compresa. Sembra un’enormità, ma per un costruttore che gioca per il primato planetario è una cosa normale.

Meno normale è la storia di uno dei due difetti che hanno portato al richiamo: i malfunzionamenti del celebrato cambio a doppia frizione Dsg, nella sua versione a sette marce che ha codice DQ200, che equipaggia come (costoso) optional molti modelli a benzina, tra cui la Golf. In un comunicato diffuso oggi, la Volkswagen ha dichiarato che c’è solo un problema elettrico e si è manifestato soprattutto in Cina e nel Sud-Est asiatico, a causa del caldo umido tipico dell’area. Però in quella zona un richiamo è stato deciso già in aprile e anche la temuta authority americana NHTSA ha finalmente chiuso il fascicolo che aveva aperto da tempo imponendo il richiamo. Ora infatti il richiamo viene esteso a tutto il mondo. Il costruttore minimizza, parlando soprattutto della necessità di soddisfare il cliente: in realtà risultano casi di vetture rimaste in folle, quindi con pericolo per la sicurezza. Che male c’è ad ammetterlo? Sarebbe solo un indice di serietà.

L’altro difetto che ha determinato il richiamo è la sostituzione di un fusibile dell’impianto luci, che tende a saltare. In Italia riguarda circa 14mila suv Tiguan, vendute tra il 2008 e il 2011.

I proprietari delle vetture saranno avvisati direttamente dal costruttore. Ma l’esperienza insegna che i disguidi postali e il mancato aggiornamento degli archivi lasciano sempre fuori qualcuno. Allora è bene consultare l’Albo ufficiale dei richiami tenuto dalla Motorizzazione. Fino a tutto il 14 novembre non era stato ancora aggiornato, ma dovrebbe esserlo a breve. Ecco il link per consultare tutti i richiami che riguardano la Volkswagen: http://www.mit.gov.it/mit/site.php?p=albric&o=vt&id_marca=92.

  • Francesco |

    Leo alla fine come ti è finita ti hanno riconosciuto il richiamo? Ho un audi a3 dsg 6 rapporti del 2011 e vorrei sapere se esiste una garanzia di 10 anni sul cambio , visto che il cambio comincia a fare capricci.

  • Leo |

    ATTENZIONE:ho un audi a6 2000 del 2010 di anno,con cambio dsg 7 marce. Sono due settimane che sto a piedi x via di questo cambio automatico costo del danno 3000 eur ho chiesto all audi e NON VUOLE FARMI IL RICHIAMO dopo aver letto alcuni forum che il richiamo e stato prilungato a 10 anni.da premettere che quest’area la seconda volta già capitato con un altra audi a 6 3000 automatica sempre costode danno 3000,e da premettere che io ho avuto solo ed esclusivamente AUDI e il buon nome che dispongo a persone per il marchio audi! Detto ciò alla prossima dovrò pensare bene bene se scegliere audi o mercedes bmw ecc

  • marco |

    Io sono a piedi: dopo 85.000 km circa la meccatronica del DSG (Golf 1.4 TSI 122CV) è morta. Auto guidata da mia moglie cinquantenne, non da un ragazzino scalmanato. La signorina della concessionaria, nel prospettarmi una spesa di quasi 2.000 euro per la riparazione, alla mia rispsota stupita mi sottolinea come l’auto abbia quasi 6 anni. Non ho parole.

  • tiziano |

    io sfortunato possesore touran dsg7 inizio dei problemi a 30k km cambio totale del dsg in garanzia senno il costo era di 7000 eu (gli zeri sono giusti!) tutto risolto? nooo perche tra altri 30k km siamo punto a capo e. vw non vuole estendere garanxia un consiglio state lontano da queste auto hanno un tasso di difettosita altissimo unito a cambi costosissimi purtroppo non e la vw che ricordavo!!!!

  • andrea |

    – Se ricordo bene, la Golf 1.6 gasolio 105 cv monta (come optional) il cambio DSG 6 rapporti. Era quel modello che intendevo comprare. Per una Golf il 2.0 mi sembra…sovradimensionato
    [risponde Maurizio Caprino] No, ha il 7 rapporti.

  Post Precedente
Post Successivo