Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Più diritti anche per i passeggeri dei bus. Ma solo sulla carta

Evviva! Anche i passeggeri dei bus, dopo quelli di aerei e treni, hanno ora un regolamento europeo che garantisce i loro diritti, entrato in vigore il 1° marzo (Scarica Dirittipasseggeribus). Ma ricordate quanti anni ci sono voluti prima di vedere, per esempio, le prime compagnie aeree davvero condannate a risarcire i clienti per i disservizi? Lo stesso destino si profila nell'attuazione del nuovo regolamento sui bus, come fa notare l'Adiconsum (Scarica TRASPORTI Adiconsum bene regolamento europo ma manca Authority Trasporti in Italia. Chiediamo incontro Ministero). Il problema è che in Italia manca l'Autorità incaricata di farlo rispettare: quella dei Trasporti è ancora lì, presente solo sulla carta nonostante la spinta propulsiva che avrebbe dovuto garantire il governo tecnico di Mario Monti.