Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Emergenza neve: le catene si trovano ancora. Quindi i venditori non devono speculare

Alla fine, la grande nevicata è arrivata. Così oggi pare che le misure prudenziali previste dai piani neve, che tanto hanno fatto arrabbiare in questi mesi in cui le bufere sono state previste ma non erano mai arrivate davvero: i filtri in autostrada per controllare se tutti sono equipaggiati di gomme o catene e per impedire ai mezzi pesanti di proseguire (di qui la protesta di oggi della Federtrasporti Scarica Blocchi Federtrasporti protesta).

Così, soprattutto al Nord-Ovest, si è scatenata la corsa ad acquistare le catene. Lo dichiara l'associazione dei produttori, che ha ricordato le caratteristiche obbligatorie per un prodotto a norma (Scarica Corsa acquisto_catene) e si è affrettata ad annunciare di aver rifornito per tempo tutti i i rivenditori. I produttori non lo scrivono, ma questo è di fatto un modo per dire che le speculazioni abituali in questi casi non sono giustificate.

Chissà che cosa ne pensano i rivenditori, alle prese con una stagione non certo prodiga di neve e con la concorrenza delle gomme invernali: di solito, in circostanze del genere, loro giustificano i prezzi alti con la sofferenza per mesi di vendite basse che hanno tenuto alto il livello delle giacenze, che causa problemi finanziari.