Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Decreto sviluppo: ci sono le infrastrutture, ma non la sicurezza delle strade

Il "treno" del decreto sviluppo è (finalmente) passato stamattina al Consiglio dei ministri. Nei testi che stanno circolando informalmente in queste ore, si vedono varie disposizioni che riguardano le infrastrutture, ma nulla che riguardi la loro messa in sicurezza. Men che meno modifiche urgenti al Codice della strada "spinte" dal ministero delle Infrastrutture, come l'aggiustamento delle regola sulla destinazione dei proventi autovelox in modo da rendere effettiva la loro devoluzione per interventi di miglioramento della sicurezza delle strade.

Ma il cammino del Dl è ancora lungo: ci saranno ancora novità prima che il testo approdi in Parlamento e poi di lì partirà la sarabanda degli emendamenti. Staremo a vedere.