Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Il car pooling che si preoccupa della sicurezza

Vi fareste portare in auto da uno sconosciuto? I tempi degli autostop spensierati sono lontani e questo limita il car pooling alle situazioni in cui ci si conosce già (per esempio, tra colleghi di lavoro che abitano nelle vicinanze) Troppo poco per ridurre significativamente il traffico. Ma qualcosa si sta muovendo: dopo le agevolazioni sul pedaggio a chi percorre la Milano-Laghi portando passeggeri, nasce un sito nazionale (una rarità) per trovare passaggi (Scarica Comunicato  Scarica Bio_fondatori). I fondatori – semplici utenti che si sono trasformati in organizzatori – si sono posti proprio il problema della sicurezza per evitare di fare flop. E non puntano solo sulla sicurezza più scontata, cioè quella che riguarda eventuali aggressioni da parte di utenti malintenzionati: hanno pensato anche a quella legata al modo di guidare e alle condizioni dell'auto.


Fondamentalmente, il sistema mira a estromettere chi appare potenzialmente pericoloso o inaffidabile. Come? Per ogni guidatore, i passeggeri esprimono giudizi di cui gli organizzatori tengono conto. Questi giudizi spaziano dalla puntualità al rispetto delle regole stradali e al modo in cui è tenuta l'auto. Per evitare violenze e rapine, poi, chi offre la propria auto è tenuto a comunicarne in anticipo la targa, in modo da far vedere la volontà di essere rintracciabile.

Tags:
  • Giulio |

    Io mi sono trovato molto bene sul sito http://www.viaggiainsieme.it ,
    è buono per il car pooling e mi piace per la sua trasparenza.
    Voto 10!

  • RoadSharing.com |

    Segnaliamo http://www.roadsharing.com/it/ un altro portale che offre dal 2008 un servizio completamente gratuito per fare carpooling. RoadSharing ad oggi conta varie decine di migliai di utenti e varie partnership con grandi Aziende come Coop, regioni e province che lo hanno scelto come soluzione gratuita per offrire una piattaforma ampiamente testata per la pratica del carpooling.

  • Claudio Cangialosi |

    Hanno fatto già un buon lavoro, io li ho contattati per proporgli qualche “miglioria” al sistema. Diciamo che se aggiungono 2-3 campi in più nel campo “auto” sarebbe una buona vetrina per fare della sicurezza (legata all’auto) un must 😀

  Post Precedente
Post Successivo