Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Il sorpassometro della Via del Mare e gli autovelox di Fiumicino: caccia all’abuso

Da qualche mese c'è maretta sui controlli nella zona di Roma verso il litorale. Secondo indiscrezioni che giudico attendibili, ci si è accorti in ritardo che il sorpassometro della Via del Mare (Roma-Ostia, di cui vi scrissi già che aveva problemi per i rami sporgenti) sarebbe stato fatto funzionare illegalmente, cioè senza che ci fosse almeno un agente in sala operativa a sorvegliarlo "in diretta", come richiede la legge e conferma il fatto che un tipo di sorpassometro è stato espressamente omologato per essere acceso anche "in automatico" quando si vuole (con l'agente che convalida le foto può farlo "in differita", quando può).

Altra telenovela c'è all'aeroporto di Fiumicino, con le postazioni Traffiphot (è l'autovelox con spire a terra, si riconosce perché ha fotocamere chiuse in "casette" montate su pali, uguali agli omonimi rilevatori di infrazioni semaforiche, anzi spesos lo stesso apparecchio può fare l'uno e l'altro). Il Comune ne ha piazzata una in un punto con limite di 60, sul raccordino che lambisce l'hotel Hilton e nei primi mesi dell'anno ha fatto strage. Oggi mi pare sia tutto corretto: i segnali di preavviso ci sono e su una strada di quel tipo la legge (168/02, articolo 4) consente un rilevatore di velocità fisso (previo nulla osta del prefetto, su cui indagherò). E, anzi, sono rimasto colpito dalla cura che il Comune ha avuto nel non accanirsi sulla carreggiata che va direttamente in aerostazione, dove c'è più traffico e più veloce (avete presente quando avete paura di perdere l'aereo dopo un'ora di viaggio nel traffico romano?): lì non mi pare ci siano le caratteristiche di strada urbana di scorrimento richieste dalla legge e forse per questo hanno soprasseduto. Ma si dice che sia prevista un'installazione anche lì (fonte: gli agenti Polaria che ho interpellato "al volo", non so se abbiano riferito il vero). E, soprattutto, ho chiesto sia al comandante dei vigili di Fiumicino sia al sindaco qualche ragguaglio. Nessuno ha voluto parlarmi. Coda di paglia? Forse perché nei primi mesi, come pare di vedere su YouTube (AUTOVELOX FIUMICINO – HOTEL HILTON – ROMA – PARTE SECONDA), non c'erano i segnali di preavviso prima dell'Hiton?