Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Alcol e droga colpiscono anche quando nessuno ne parla

Non è morto nessuno e quindi l'opinione pubblica non è destinata a saperlo. Ma la notte scorsa a Rimini un ubriaco in Mercedes si è schiantato su uno spartitraffico e un motociclista presumibilmente drogato è caduto da solo. Ve lo segnalo non tanto per gli episodi in sé, ma per dirvi che spesso ricevo comunicato di questo tipo dalla Stradale di Rimini. Quindi, lo stillicidio di incidenti assurdi dovuti ad alcol e/o droga continua. Anche quando non muore nessuno.

Ecco l'Ultimo comunicato che mi è arrivato da Rimini.

INCIDENTI CAUSATI DALL’USO DI ALCOOL E SOSTANZE STUPEFACENTI

 

 

ALLE ORE 01.45 ODIERNE, SULLA SS.16 “ADRIATICA”  IN CORRISPONDENZA DEL CHILOMETRO 192, IN LOCALITA’ BELLARIA,P.G. DEL 1942 RESIDENTE A GATTEO, ALLA GUIDA DI  UNA MERCEDES 220 NON RIUSCIVA AD IMBOCCARE LA CORSIA DI DESTRA PER ACCEDERE AL DISTRIBUTORE DI CARBURANTE E FINIVA SULLO SPARTITRAFFICO CENTRALE. LA PATTUGLIA DELLA POLSTRADA DI  RICCIONE, GIUNTA SUL POSTO. ACCERTAVA CHE COSTUI OLTRE ALLA PATENTE SCADUTA E AL VEICOLO NON REVISIONATO, AVEVA UN TASSO ALCOLEMICO PARI A 1,31 GR/L. PER TALE MOTIVO E’ STATO DENUNCIATO PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA.

 

 

 

ORE 04.00, VIA COVIGNANO INCROCIO VIA ARIETE, R.M. DEL 1944 RESIDENTE A RIMINI ALLA GUIDA DI UN CICLOMOTORE SCARABEO APRILIA, CADEVA AL SUOLO. LA PATTUGLIA DI RICCIONE GIUNTA SUL POSTO ACCERTAVA CHE COSTUI ERA IN CONDIZIONI PSICOFISICHE ALTERATE. OLTRE ALLE CURE DEI SANITARI LA POLIZIA STRADALE HA RICHIESTO GLI ACCERTAMENTI TOSSICOLOGICI.