Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

La California vieta sms e navigatore. E allora?

Se avete visto il post immediatamente precedente (quello sul Belgio e l'alcol), sapete che certe difficoltà nel fare i controlli sono oggettive e quindi non sono dovute all'inefficienza delle nostre forze dell'ordine, come erroneamente si crede. Ma, nelle stesse ore della notizia sul Belgio, ne arrivava un'altra dalla California a risolleticare le voglie di sensazionalismo di noi giornalisti: la California stava vietando di mandare sms mentre si guida e di piazzare i navigatori satellitari sul cruscotto (per non interferire con l'apertura degli airbeg in caso d'incidente). Come se da noi non fosse già così…

Infatti, nel nostro Codice (articolo 173) la formulazione del divieto di uso del telefonino senza auricolare o vivavoce è talmente ampia da comprendere certamente anche i pericolosissimi invii di sms. Quanto a navigatore e airbag, ci pensano già i libretti di uso e manutenzione delle vetture, anche se non contengono vere e proprie multe (la vera sanzione è il rifiuto dell'assicurazione a pagarei danni di un eventuale incidente, se si scoprono irregolarità sotto questo aspetto).

Piuttosto, sia per gli sms sia per i navigatori, il problema principale è un altro: è praticamente impossibile multare chi li usa in modo vietato, perché gli agenti non possono mica controllare come se stessero viaggiando seduti accanto a guidatore. Questo non vale solo in Italia…