Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Sembrava lucido, ma era in coma etilico

Oggi pomeriggio a Rimini la Stradale ha dovuto mobilitare tre pattuglie per bloccare un trentottenne del posto che non si era fermato all’alt dopo essere stato colto in eccesso di velocità col Telelaser. La sorpresa è arrivata dopo, dall’etilometro: il fermato aveva un tasso alcolemico di 2,92 grammi/litro. Sei volte oltre il limite, roba da coma etilico. E non era certo sabato sera. Aldilà di questo, mi sembra un miracolo che abbia retto un inseguimento a 150 all’ora nel traffico e gli incroci del pieno pomeriggio della periferia di Rimini. Sì, un miracolo: è solo fortuna se si riesce a guidare con un tasso del genere senza far danni, perché siamo ben oltre i livelli rilevati nelle persone che dicono di essere lucide anche quando guidano in stato di ebbrezza (di solito sono intorno a 1 grammo/litro).