Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Lady Diana morì perché non allacciava la cintura posteriore

Si è scritto tanto in questi giorni sui vent’anni dalla morte di Lady Diana. Tra analisi politiche, fantapolitiche e di costume, è sfuggito il ricordo dell’unica cosa certa: il decesso è stato causato da un violento urto dell’auto su cui la principessa viaggiava, mentre l’unico degli occupanti della Mercedes S a salvarsi è stata la guardia del corpo che occupava un sedile ancora più esposto all’impatto. Era anche l’unico che allacciava la cintura.

Lady D viaggiava sul sedile posteriore. Quale occasione migliore per ricordare che le cinture vanno fatte allacciare (dal 26 aprile 1990!) anche a chi sta dietro, in un Paese come l’Italia dove ancora adesso ben pochi lo hanno capito? Peraltro, se nel 1990 c’era l’alibi della scomodità di allacciare le cinture, sulle vetture di oggi gli attacchi sono più funzionali. Ed è ben difficile che tutti i posti siano occupati, situazione in cui può essere ancora difficile trovare gli attacchi.

  • Paoblog |

    Almeno uno ne ha accennato in tv. Mi scrive un’amica cui ho fatto leggere il post:

    Ieri ho guardato l’inizio di un servizio e dissero per prima cosa proprio questo in parole riassunte: “va bene le ipotesi del complotto, va bene l’ipotesi dell’autista ubriaco o colto da colpo di sonno, ma di fatto, in ogni caso, il forse è d’obbligo, se Diana avesse avuto le cinture allacciate, il finale sarebbe stato diverso”.

    Detto per inciso l’amica in questione bel 2013 mi scrisse che: “con quanto mi hai assillato ieri che ero a Grosseto dalle mie compagne di scuola che non vedevo “da una vita”, ho viaggiato davanti e dietro con la cintura! Grazie a Te.”

    A testimonianza che forse la goccia scava la roccia, ma ci vuole tempo, troppo, e determinazione.
    Non ultimo due anni fa l’amcia ha avuto un incidente degno di nota dal quale è uscita senza danni fisici, perchè aveva allacciato la cintura.

  • Paoblog |

    Le cinture posteriori sono sempre “dimenticate” ed il bello è che moltissimi, quando glielo fai notare, neanche sanno che siano obbligatorie.
    Quello che mi lascia perplesso è il fatto che i passeggeri che le allacciano senza problemi quando siedono davanti, diventino dei gran rompipalle quando sono dietro e cercano di non allacciarle. Ovviamente o le allacciano oppure vanno a piedi; tra l’altro sulla Yaris ho le spie che segnalano il mancato allaccio, per cui non mi possono fregare.
    Però quando sei davanti eprchè le allacci? Per sicurezza oppure perchè obbligatorie?
    Quale che sia la risposta, vale anche quando vai dietro, eppuure non se ne esce….ed infatti il 90% di queli che vedo seduti dietro, non allacciano le cinture. E cambia poco tra giovani e vecchi, uomini o donne… tutti insieme appassionatamente, pronti a lasciarci la pelle.

  Post Precedente
Post Successivo