Da: [email protected]
Inviato: martedì 4 dicembre 2012 23.14
Oggetto: Polemica Moretti sui fondi Autotrasporto. Replica di Giachino-4-12-2012

Allegati: Moretti- Servono soldi per le ferrovie-Basta finanziarre il trasporto su gomma- La Stampa.it- 4-12-2012.pdf
Polemica Moretti sui fondi Autotrasporto. Replica di Giachino-4-12-2012


FERROVIE: MORETTI, BASTA DARE 1 MLD A CAMIONISTI
SERVONO POLITICHE COERENTI PER MERCI
 
  (ANSA) - TORINO, 4 DIC - ''Bisogna fare una politica di
trasporti orientata alle ferrovie. Bisogna smetterla di dare un
miliardo all'anno ai camionisti. Siamo l'unico Paese civile al
mondo che lo fa''. Lo ha detto l'ad di Fs, Mauro Moretti
rivolgendosi all'ex sottosegretario ai Trasporti, Mino Giachino,
durante la presentazione del nuovo passante ferroviario di Torino.
  ''Bisogna utilizzare le risorse - ha detto - per fare il
combinato ferroviario e per sostenere il trasporto ferroviario
merci. Se non si fa come in Svizzera, Germania e Austria e'
inutile fare la ferrovia, servono politiche coerenti. In Italia
c'e' stata la tendenza a incentivare attraverso stanziamenti
importanti i camion mentre noi come Ferrovie abbiamo subito il
taglio dei trasferimenti di fondi. I camion hanno avuto molte
risorse e le stanno avendo ancora, c'e' un'alterazione della
competizione sul mercato. Se abbiamo dirottato sulla Svizzera
qualche treno della Torino-Lione per Parigi e' perche' la
Svizzera sta facendo una politica di incentivazione ferroviaria''.

  

  

TRASPORTI: GIACHINO, AUTOTRASPORTO NON HA AVUTO UN MILIARDO
POLEMICA CON L'AD DI FERROVIE MORETTI
   (ANSA) - TORINO, 04 DIC - ''L'autotrasporto ha dallo Stato
circa 500 milioni all'anno e non un miliardo. Questi 500 milioni
sostengono un settore che garantisce il 90% del trasporto merci
del nostro Paese e che, negli anni del governo di cui ho fatto
parte, ha garantito la pace sociale''. Cosi' l'ex
sottosegretario ai Trasporti, Beniamino Giachino, replica all'ad
delle Ferrovie, Mauro Moretti, in occasione della presentazione
del Servizio ferroviario metropolitano torinese.
   Giachino ha aggiunto che il governo di cui ha fatto parte
''ha finanziato, oltre all'autotrasporto, le autostrade del
mare, esperimento riuscitissimo che ha tolto dalla strada ben
500.000 tir all'anno e ha incentivato il trasporto merci su
rotaia''. ''Nel piano nazionale della logistica, che Moretti
conosce bene - ha osservato - sono previste le misure per
incentivare lo spostamento del trasporto merci dalla strada alla ferrovia''.

 

 

 FERROVIE: UGL, SI' A POTENZIAMENTO TRASPORTO SU FERRO
(V. 'FERROVIE: MORETTI, BASTA DARE...' DELLE 15 CIRCA)
   (ANSA) - TORINO, 4 DIC - ''Siamo d'accordo con quanto
affermato dall'ad di Ferrovie dello Stato italiane: nel nostro
Paese servono politiche adeguate a potenziare il trasporto merci
su ferro''. Cosi' il segretario nazionale Attivita'
ferroviarie-Ugl Trasporti, Umberto Nespoli, commenta quanto
dichiarato da Mauro Moretti a Torino a margine della
presentazione del nuovo Servizio ferroviario metropolitano.
   Per Nespoli ''il governo, invece di distribuire risorse a
pioggia all'autotrasporto, dovrebbe finalizzare i fondi
esistenti alla promozione del trasporto ferroviario prevedendo
un bonus per chi utilizza il trasporto su treno. Tutto cio'
offre innumerevoli vantaggi: meno inquinamento, meno incidenti,
piu' puntualita' e celerita' - conclude - anche grazie al fatto
di poter superare il blocco del trasporto merci su gomma imposto
nei week-end''.