Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Tutor in A10 attivo dal 1° settembre: pochi chilometri a 110 km/h

Il Tutor sta arrivando sulla riviera ligure: dal 1° settembre sarà attivo, anche se solo per pochi chilometri, sul tratto più tormentato della A10 nel Savonese. Queste le immagini satellitari, diffuse dalla Polizia stradale.

tutor-a10-est
tutor-a10-ovest

Più precisamente, la velocità media viene controllata:

  • in direzione Ovest (verso Savona) dal pannello a messaggio variabile del km 31+600 (poco prima dello svincolo di Celle Ligure) per i successivi 4 chilometri e 400 metri, in corrispondenza del secondo portale installato al km 36 (poco prima dello svincolo di Albisola SV).
  • in direzione Est (verso Genova) il primo portale è al km 38+700 (pannello a messaggio variabile tra la galleria Ranco e la galleria Termine) e il tratto controllato termina dopo 5 chilometri e 180 metri, in corrispondenza del secondo portale installato al Km 33+880 (uscita galleria Terizza).

I limiti di velocità sono di 110 all’ora per tutti, tranne per i mezzi con massa complessiva di oltre 12 tonnellate, che devono rispettare i 70.

Sono le contromisure dopo gli incidenti di sei mesi fa e le relative polemiche. In un tratto le cui criticità sono state ben spiegate qui.

Va ricordato che il Tutor può anche essere usato per misurare la velocità puntuale (ma in questo caso si deve disattivare la modalità controllo media).

  • Son of Giamanassa |

    Stamattina (7 settembre) il portale del tutor e’ stato abbattuto da un TIR.
    Qui c’e’ una foto dell’incidente:

    http://www.ilsecoloxix.it/p/savona/2017/09/07/AStfCfHJ-traffico_bloccato_albisola.shtml
    .
    Si noti come il portale sia posto appena prima del cartello che segnala l’inizio del tratto a tre corsie della A10 (in direzione Genova), tratto che continua fino a Voltri, all’imbocco della A26.
    .
    E’ un tratto infestato di gente che circola sulla corsia di mezzo; gente che in piu’, non contenti di stare in mezzo alla strada, taglia regolarmente le curve, spostandosi da una corsia all’altra, in corrispondenza delle curve piu’ impegnative (ce ne sono un paio, prima di Celle, non banali).
    .
    Per questi individui, che, ricordiamolo, stanno compiendo una infrazione, non si sono mai presi provvedimenti. Sono delle vere e proprie strozzature ambulanti (anche se il CdS prevede dei rimedi: http://www.autostroppysti.net/2016/12/18/non-sono-un-monellaccio/), ma visto che vanno piano, in mezzo alla strada, verranno ignorati dal Tutor.
    .
    Che invece stanghera’ quei conducenti esasperati che sono costretti a fare la gimkana per levarseli di torno.
    .
    SoG

  Post Precedente
Post Successivo