Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Strage sulla Palermo-Sciacca – Il padre fa notizia perché drogato e ubriaco. Poco importa che non avesse messo il figlio sul seggiolino

"Colpo di scena", ha scritto ieri qualcuno quando si è saputo che quel guidatore era sotto l'effetto sia di alcol sia di droga. Lui era al volante della Focus che ha travolto una Punto ieri sulla Palermo-Sciacca, facendo cinque morti, tra cui sua moglie e il suo figlioletto di due anni. L'incauto cronista ha scritto chiaramente che questo fa automaticamente decadere i sospetti sulla pericolosità della strada (che pure è conclamata) e sul ruolo che nell'incidente può aver avuto la pioggia battente. Quando impareremo che una sola causa non basta quasi mai a far succedere un 'incidente, specie se di questa gravità?

Ma c'è anche di peggio in questo tipo d'informazione. Come al solito, si è citato distrattamente il fatto che il bimbo è stato sbalzato dall'abitacolo. E invece ripetiamolo chiaro: quando qualcuno viene sbalzato, vuol dire o che non era allacciato o che non era ben allacciato. In un Paese dove continuiamo a ignorare come proteggere i nostri figli (evidentemente pensiamo che basti coccolarli e vestirli bene), non ci stancheremo mai di ripeterlo.

  • Riccardo |

    il giornalista è un mercenario e la sua merce è la notizia, e questa deve essere venduta e sembra che alcool e droghe suscitano più interesse di un seggiolino o di una strada in pessime condizione.

  Post Precedente
Post Successivo